Monthly Archives: maggio 2017

stufe a legna

Stufe a legna quali sono le migliori ? consigli utili

Nel passato la stufa a legna veniva scelta semplicemente per riscaldare gli ambienti di casa. Al giorno d’oggi le stufe a legna oltre ad essere utilizzate per la funzione principale, è divenuta un vero e proprio complemento di arredo da sposare con l’arredamento e lo stile dell’abitazione in cui verrà posta. Molte sono dotate di forno, pertanto è anche possibile cucinare dei piatti, gustosi e sani come un tempo.

Ne esistono in commercio differenti tipi: classica in ghisa o in acciaio, in maiolica o termostufa.
Qui potete trovare diverse stufe a legna 
https://www.compribene.it/climatizzazione-e-riscaldamento/stufe-a-legna.html un ampia gamma, con 2 anni di garanzia, prodotte in Italia e con assistenza a domicilio nel caso vi siano problemi di funzionamento di qualsiasi genere.

Il tipo più conosciuto di stufa a legna è quella in ghisa od in acciaio: si inserisce la legna nel vano centrale. Nella parte inferiore sono disposti un cassetto ed una bocchetta regolabile. Tramite l’aria che entra in questa zona, si alimenta la fiamma che genera il calore. Questo, poi, viene mandato all’esterno tramite le griglie posizionate nella parte superiore. Essendo costruita in ghisa o in acciaio, il calore viene rilasciato abbastanza velocemente. Questo consente di riscaldare l’ambiente in pochi minuti. Esistono alcune stufe a legna rivestite di materiali isolanti come la pietra, la ceramica ed il marmo, che consentono di moderare il diffondersi del calore. Questo tipo di stufa va dallo stile più moderno per le case di città, allo stile più rustico per le case di montagna.

La stufa in maiolica è, probabilmente, la più particolare e ricca di storia: è usata sopratutto nelle zone di montagna in cui si tende a mantenere la tradizione della propria località. Una stufa in maiolica viene solitamente costruita direttamente in casa da mastri fumisti, che creano anche il sistema di espulsione dei fumi all’interno dei muri. Grazie al suo rivestimento in piastrelle di maiolica e al fatto che è a contatto con i muri, presenta la caratteristica di poter essere caricata una o due volte al giorno. Il calore, tra l’altro, viene rilasciato molto lentamente nelle stanze della casa, in questo modo si riduce notevolmente la produzione dei fumi nocivi per la salute. Non sono da sottovalutare, poi, l’ottimo rendimento del calore ed il basso consumo energetico.

Per ulteriori informazioni tecniche contattate un fornitore qualificato come la Compribene srl unipersonale.