pensiline in legno compribene.it

Pensiline in legno: pratici consigli per scegliere la migliore

Le pensiline in legno rappresentano la soluzione ideale per la copertura dell’ingresso di case indipendenti oppure di appartamenti posti al pian terreno. Le pensiline in legno permettono, infatti, di creare una copertura permanente per proteggere l’entrata e le persone che vi sostano dalla pioggia o dai raggi del sole.

La pensilina in legno è una struttura ancorata alla parete esterna, normalmente utilizzata come riparo per porte e finestre. Essendo priva di sistemi di appoggio, la classica pensilina in legno si limita a una sporgenza di circa 150cm.

Le pensiline in legno sono utili per molti motivi, tuttavia vi sono situazioni in cui diventano elementi davvero indispensabili, come ad esempio quando la porta d’accesso si affaccia direttamente all’esterno dell’abitazione e la profondità della falda del tetto è insufficiente a riparare l’ingresso o, ancora, quando negli stabili a più piani, risulta troppo in alto.
In tutti questi casi la pensilina in legno da ingresso diventa necessaria per evitare allagamenti davanti alla porta di casa o all’accesso del vano scala, per avere il tempo di prendere le chiavi e aprire la porta senza stare sotto alla pioggia, o ancora per potervi alloggiare lo zerbino e ridurre la quantità di sporco portata dal calpestio, ma soprattutto per evitare incidenti causati dal ristagno dell’acqua.

Esistono pensiline di vari modelli realizzate con diversi materiali, ma quelle più utilizzate e diffuse sono le pensiline in legno, materiale antico con cui vennero realizzate le prime pensiline. Le pensiline in legno possiedono una struttura portante molto semplice formata da travi. Queste, a loro volta, sorreggono una copertura che può essere sempre in legno oppure in altri materiali come vetro o pvc.

Prima di acquistare una qualsiasi pensilina in legno per esterni è indispensabile essere aggiornati sulle leggi in materia di edilizia, per non incorrere in abuso. Le normative che regolano l’installazione di pensiline, variano secondo il comune di residenza. Infatti, per quanto riguarda l’installazione delle pensiline in legno per porte e finestre nelle facciate di stabili e palazzi, qualora esse comportino variazioni del prospetto di un qualsiasi edificio è necessario inoltrare la domanda per ottenere l’autorizzazione del comune.

Per acquistare la soluzione con le giuste caratteristiche che si integri con lo stile dell’abitazione è consigliabile conoscere quali sono le varietà proposte nel mercato delle strutture in legno per esterni. 

Le pensiline in legno rappresentano la soluzione migliore da installare su abitazioni dal gusto classico, all’interno di cortili e giardini o su porte o finestre affacciate su aree verdi.
Il legno grazie alla sua adattabilità, oltre ad essere per tradizione uno dei materiali maggiormente impiegati per la costruzione di una qualsiasi struttura portante, ha caratteristiche tecniche ed estetiche tali da renderlo insostituibile e, nelle essenze di abete e pino, unisce una grande resa estetica all’ottimi rapporto tra qualità e prezzo. La
pensilina in legno si accosta in modo del tutto naturale a qualsiasi altro materiale: il legno grazie ai trattamenti di finitura diventa molto resistente e può essere impiegato per coperture dalla lunga durata nel tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *